Translate






                           Mercoledì    25    Aprile   2012




Ed eccomi qua. 
Un 25 aprile trascorso in casa a fare la casalinga.
Fuori è ormai primavera piena. 
Lillà e glicini in fiore, giardini con chiazze di colore: era ora!
Il mio balcone è "work in progress". 
Fino a quando lavorerò, pur amando molto i fiori, non ne pianterò nè seminerò di nuovi. 
Stamattina ho esaminato i vasi: molti mughetti non hanno superato l'inverno: amen.
Sabato andrò al mercato ad Alba e mi procurerò giovani piantine di erbe aromatiche. 
Sì, saranno le uniche che metterò a dimora, in quanto non voglio crearmi un surplus di lavoro: sto cercando di semplificarmi la vita, altrimenti quello che deve essere un hobby diventa un peso.
Prenderò prezzemolo, basilico, timo, origano, menta ed erba di San Pietro.  
L'erba cipollina ha superato il gelo, i pomodorini li prenderò tra una quindicina di giorni.
Non comprerò peperoncini in quanto ho i semi dei miei della scorsa estate, quindi li seminerò e poi trapianterò le piantine quando saranno grandicelle. 
Domani metterò della terra nei contenitori di plastica delle uova e saranno le "culle" dei miei peperoncini!! La nursery!
Stamane ho visto dal balcone uno scoiattolo che passava da un albero all'altro per poi sparire nel folto di un pino: avrà lì la sua famigliola o sarà single come me?
Oltre che single, diciamo proprio sola.
Ma la cosa mi pesa molto meno che in passato. 
Solo ogni tanto ho dei momenti bassi bassi, per il resto sto imparando ad apprezzare quello che ho, quello che la vita offre ogni giorno, fosse anche solo uno scoiattolo indaffaratissimo su un ramo.
La vita è varia e misteriosa. 
Ci è stata data senza libretto istruzioni, e noi ci barcameniamo come possiamo. 
Tanta parte è già scritta; poi ci sono le nostre decisioni, impulsive o molto pensate..... 
Scelte che dobbiamo fare quando ci troviamo davanti a un bivio: di qua o di là??!?
Decidiamo in base al momento, cercando la soluzione migliore per noi..... 
Se sarà quella davvero migliore lo scopriremo più avanti, ma se era sbagliata ormai sarà tardi................ Al momento ci era parsa l'unica strada percorribile, avevamo deciso senza coercizioni, quindi ...
Sto diventando pesante!
Ora mi preparo cena. Il dolce sarà una cremina di ricotta cremosa, zucchero di canna e cannella in polvere....  Gnam gnam !!

23 commenti:

  1. Bel post cara viola,goditi i tuoi fiori e la natura.Buona serata ,un abbraccione.Olga

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao carissima. Chi si accontenta....

      Elimina
  2. Anche i miei mughetti non hanno superato l'inverno, ma il glicine è in piena fioritura.
    La solitudine pesa di più in primavera, se viene ritenuta come tale e non come uno spazio dove muoversi meglio.
    Ma noi abbiamo un blog e possiamo sentirci solidali e condividere le nostre emozioni, sensazioni...
    E quindi ti abbraccio di cuore, cara Viola.
    Buona serata e a presto,
    Lara

    RispondiElimina
  3. Ciao Lara, vero: abbiamo un blog. Ultimamente lo sto trascurando, ma non lo faro più più !
    Buona serata.

    RispondiElimina
  4. Sono curioso di sapere se di quella cremina ne è avanzata un pochino....indovina perchè??? ho visto che prepari torte alle mele e crostate, sono una mia specialità (quella di mangiarle) una buona serata a te....ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ebbene sì, sono una golosastra!! E poi vuoi mettere la soddisfazione di fare da soli una cosa buonissima! E si risparmia pure. Alla prossima crostata te ne invierò una fettona. Grazie della visita.

      Elimina
  5. Condivido,il blog permette di condividere conoscenze ed emozioni.
    E...che bei fiori i mughetti, e quanta nostalgia per gli anni nei quali,da bambino,andavo a coglierli nel bosco e ne facevo dei mazzetti
    stupendi per grazia e per profumo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Belli i mughetti e il loro profumo è stupendo. Peccato però che la loro fioritura duri così poco.

      Elimina
  6. La vita è preziosa...

    Il blog ci fa compagnia. condivido.

    Io non ho spazio per i fiori, peccato.

    Un abbraccio grande.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao. Io ho solo un balcone, ma un pochino di verde mi piace.

      Elimina
  7. Il mio glicine...non fa fiori, è ormai da una decina di anni che mette foglie rigogliose, ma niente fiori, io li adoro e ammiro tutte quelle cascate di lilla, ma lui è avaro, solo l'anno scorso un unico fiore!
    Anch'io ho tutte le piante "da cucina", ma vorrei trovare la limoncina.
    L'erba di s. Pietro serve per fare le frittate vero?
    Pensa che tu sei sola e io sono sola "in compagnia".
    un abbraccio e coccolati sempre.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Magari il tuo glicine ha bisogno di potatura.... Come le persone...Eliminare la parte che non serve... E poi una bella concimata.
      E cosa ci faresti con la limoncina?? Sì, l'erba di san Pietro serve per le frittate. Lo scorso anno ho provato a mettere uova, parmigiano, e qualche foglia di menta: frittatina ugualmente buona. Ciao e coccolati anche tu!!!

      Elimina
    2. Con la limoncina ci faccio il "limoncello" senza mettere limoni, viene squisito.
      Il glicine lo poto ad ottobre, ma lo stesso non fiorisce, ormai mi sono rassegnata.
      Preferirei che qualcuno mi coccolasse, è proprio un brutto periodo purtroppo per mio fratello.

      Elimina
    3. Ciao Adriana. Buono il limoncello! Non sapevo di tuo fratello, o forse me lo avevi detto ma l'avevo rimosso. Ti scriverò mail.

      Elimina
  8. Il mio terrazzo avrebbe bisogno di più cure, appena avrò tempo gliele dedicherò.
    La vita va presa come viene e a volte non regala sorprese felici.

    Un abbraccio e buon venerdì!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Comprate piantine, appena smetterà il cattivo tempo, le trapianterò. La vita.... Solo che è l'unica che abbiamo!!

      Elimina
  9. Risposte
    1. Ciao Darjo. Il fine settimana è passato, e pure il lunedì. Meno male domani festa.

      Elimina
  10. Anche nel mio giardino il glicene è fiorito, la natura è sempre buona con noi!! Un abbraccio....ciao

    RispondiElimina
  11. Risposte
    1. Ciao Giancarlo. La natura è buona con noi, spesso però non ne cogliamo i suoi aspetti meravigliosi. Buona settimana.

      Elimina
  12. Nel mio giardino non ho una pianta di glicine, ma una buganville che purtroppo, assieme ai mughetti ho perso per il gelo nonostante l'avessi riparata con un velo invernale. Ne ho già ripiantata un'altra e resterò più attento al prossimo inverno. Buon 1° Maggio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'inverno è stato lungo e freddissimo. Speriamo in una bella estate. Ciao carissimo.

      Elimina