Translate

                                              




                                             

                                               Mercoledì    21    Gennaio    2015




Ciao.
Stamane Pedro (gatto), era sul davanzale e mi ha fatto un miagolìo strano.
Sono andata a vedere, e su uno dei pini che delimitano la strada c'era uno scoiattolo rosso.
Ovviamente non è quello della foto, perché essendo molto veloce, balzava da un ramo all' altro come un razzo, e se fossi andata a prendere la macchina fotografica mi sarei probabilmente persa lo spettacolo.
Mi ha fatto molto felice vederlo.
Significa che sta sopravvivendo e bene, perché era molto arzillo.

Oggi sarebbe stato il compleanno di mia mamma, e vedere questo animaletto mi ha fatto sentire che lei c'è, comunque.
Come se mi avesse fatto un regalo.
Lo so che sono pensieri ridicoli e forse patetici, ma a certe coincidenze, che mi fanno stare bene, voglio credere.
Quindi grazie mamma, grazie a voi che avete letto questo breve post, e che lo scoiattolo che vive nel mio cortile sia di buon auspicio per una giornata serena.

Buona giornata e.....            Buona vita !!!

19 commenti:

  1. Cara Viola, lui ha capito che doveva farti vedere questo bellissimo scoiattolo!!!
    Ciao e buona vita! anche a te cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Tomaso, grazie.
      Eh...gli animali sanno farsi capire!

      Elimina
  2. No, non sono pensieri patetici anzi!
    Ti abbraccio Viola!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao giglio, grazie.
      Ricambio l'abbraccio.

      Elimina
  3. Sono pensieri,Viola,pensieri che se ci fanno stare bene,sono sempre i benvenuti:i nostri cari li sentiamo accanto,sempre,almeno anche per me è così.Ciao.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I pensieri sono leggeri, avvolgono la mente ed arrivano al cuore, e lo tengono al caldo.
      Ciao chicchina

      Elimina
  4. una volta abitavo in un rione dove c'era molto verde e vicino a casa c'erano dei pini. Un giorno uno scoiattolo più scuro di quello che hai postato è arrivato sul mio terrazzo e si è affacciato sulla porta del mio soggiorno, aperta perché eravamo in estate... anch'io l'ho preso come un "saluto" particolare, perché in quel momento era arrivato mio figlio che ci salutava prima di andare una quindicina di giorni in campeggio... il legame con i nostri morti non è spezzato, cambia solo la "forma" , buona vita Viola!

    RispondiElimina
  5. Ciao.
    Lo scoiattolo più scuro potrebbe essere uno di razza americana. Sono più robusti dei rossi, più aggressivi e stanno soppiantando la razza nostrana.
    E' per questo motivo che sono doppiamente felice se intravedo uno scoiattolo rossiccio.
    Ciao ciao e grazie del commento.

    RispondiElimina
  6. Sono passato per augurarti un lieto fine settimana.
    Ciao Tiziano

    RispondiElimina
  7. Anche i miei fanno dei miagolii strani quando vedono qualcosa di insolito. In genere quando vedono qualche uccellino che viene a beccare le briciole fuori al balcone. Una volta Scricci (la neo arrivata) ne catturò uno a cui restituimmo subito la libertà. Io amo i gatti. Io sono come i gatti. Voglio solo mangiare dormire e andare a spasso. E quando fa freddo stare al calduccio. Ah ah ah. Datemi due croccantini da mangiare. W l'ozio, W i vizi e W la libertà.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Gianni.
      Stamane ho fatto giocare un po' Pedro, rincorrendolo anche per casa.
      Volevo vedere i suoi riflessi e l'agilità, perché ieri mi era parso così indolente... Temevo fosse ammalato.
      Invece è arzillo, ma preferisce dormire più che può.
      Bella vita fa il gatto domestico.
      E' al calduccio, su morbidi cuscini.
      Mangia solo quello che gli piace, perché dopo due ore che non tocca la ciotola e la guarda solamente, cambio cibo ed ormai acquisto solo le poche cose che gradisce.
      Quando vuole LUI, viene preso in braccio, coccolato, accarezzato, baciato manco fosse una divinità....
      E che gli manca?!?
      Nemmeno noi umani viviamo così piacevolmente.
      Al pomeriggio dorme magari due ore acciambellato.
      Poi si alza, fa la gobba e stira la schiena; poi sposta indietro il posterior e allunga le zampe davanti; indi stira, una alla volta le zampe dietro.
      Tu pensi che si attivi?
      No, dopo tutto questo stretching si riacciambella e dorme!!
      Gianni, la scorsa settimana ho fatto dei crackers niente male: possono essere come croccantini, te li mando. Ma fai anche ron-ron??

      Elimina
  8. Ciao Viola, ne ho uno anch'io nel giardino posteriore, ma se ne va di qua e di là, anche nei giardini vicini. Mi accorgo quando passa dall'atteggiamento dei miei quattro gatti: tutti in veranda a vedere se per caso passa da quelle parti. La veranda però è vetrata e quindi non possono fargli del male. Buon fine settimana.

    RispondiElimina
  9. Ciao Viola, torno per farti i miei auguri di Buona Pasqua.

    RispondiElimina
  10. In ogni parola che scrivo
    In ogni silenzio che penso
    C'è un incolmabile vuoto
    Che priva ogni cosa di senso
    Continuo a far finta di nulla
    Mi invento ogni dì una scemenza
    Ma il pensiero in ogni istante va a te
    Ed alla tua assenza
    La vita dispensa tristezze
    Il vento ti sbatte lontano
    Su inesplorati sentieri
    In cui regna solo silenzio
    Poi per qualche momento
    Per caso o per qualche ragione
    La pioggia si ferma
    E un gatto ti lecca la mano

    RispondiElimina
  11. Ciao Viola, come va? Spero tutto bene, se ci fai avere tue notizie, se riesci..... Grazie cara, un abbraccio.

    RispondiElimina
  12. Buon fine settimana, buon mese di ottobre, buon autunno, ...... un abbraccio.

    RispondiElimina
  13. Non so se li leggerai, comunque ti lascio i miei auguri di Buone Feste.
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  14. Ciao Viola, cosa succede? Quasi un anno senza post. Spero non siano problemi gravi e, nel frattempo, ti invio un augurio per un felice 2016.

    RispondiElimina