Translate

Giovedì 19 Dicembre 2013








Ciao. Dietro alla porticina numero 19 del Calendario dell'Avvento c'è...
                     attesa

Attesa. Di cosa?
Da stamane, qui, di neve.
Infatti oggi niente sole, niente azzurro, ma un cielo grigio chiaro, lattescente....
Un freddo che è freddo ma non gelo...
Un senso di sospensione.
Si sente nell'aria un sentore di neve, una specie di odore, e si sa che arriverà.
Prima svogliati e sporadici fiocchi, che ballonzolando scendono giù, e poi fiocchi più fitti, gelidi e compatti, oppure radi e soffici, come batuffoli di bambagia.
Attesa.
Siamo a dicembre, si ricorda la nascita del Bambinello, quindi si aspetta quella notte magica, in cui promettere di essere più buoni, in cui i sogni dei bimbi si avverano.
Attesa che qualcosa di nuovo, di diverso, ovviamente di bello, succeda.
Attesa di un nuovo anno, con la curiosità di scoprire cosa si cela "dietro l'angolo", e poi capire che è tutto uguale all'anno vecchio....E scoprirsi a pensare "meno male, non è peggio!"
Abbiamo tante attese nella vita.
Penso sia questo nostro aspettarsi qualcosa, questa curiosità che fungono da  propulsore e ci fanno andare avanti.
Guai a non aspettarsi più nulla, sarebbe la morte dentro.
E mentre sto terminando questo breve post, fuori è iniziato a nevicare: fitto fitto, misto a pioggia.
Buon pomeriggio a tutti e...        
                          Buona    vita   !!!

12 commenti:

  1. Spero smetta alla velocità della luce. Sai quanto poco mi piaccia,ma da qui a martedi fa in tempo a tornare il solleone. Al lavoro con largo anticipo,come vedi,ma fuori un freddo becco.
    Buon pomeriggio ch

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ha già smesso. Ora solamente pioggerella.

      Elimina
  2. Vorrei essere un fiocco di neve per galleggiare nell'aria e poterti vedere sferruzzare dalla finestra. Dici bene riflettendo sul fatto che Il motore della vita è la speranza nel domani.
    Speriamo che ne lascino sempre abbastanza per accontentare tutti.
    Qui in terronia tempo stabile in val padana. Cielo grigio e qualche minuto di sole velato.
    Né carne né pesce.
    Mi piacerebbe vedere la neve. Ciao dolce donna.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Stavo appunto sferruzzando e ho visto fuori dalla finestra un grooosso fiocco di neve.
      Ma allora eri tu!!! Mi sembrava un fiocco in pò strano.....
      Ciao carissimo uomo.

      Elimina
  3. Risposte
    1. Ciao Gianna e grazie della visita.

      Elimina
  4. Ciao Viola, la neve qui si fa desiderare pazienza faremo un natale grigio.
    Nel mio blog ci sono gli auguri che ho lasciato
    anche per te clicca qui per vederli ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono stata da te:bellissimo Babbo Natale!

      Elimina
  5. Qui è incominciata stasera ed ancora viene giù...
    Hai ragione che forse il motore della vita è aspettarsi sempre qualcosa...peccato che mano a mano che s'invecchia non ci si aspetta più niente!
    Sono pessimista proprio oggi che ho avuto una bella sorpresa...un dono fiorito che non aspettavo, peccato non fossero di un uomo, ma dei con-suoceri...risolino

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Qualche volta i fiori me li sono comprata da sola, perchè mi faceva piacere.
      E' da tempo che non me li aspetto dagli uomini!!
      Però hai visto? Sono arrivati ed inaspettati.
      Ciao ciao

      Elimina
  6. Mi piace molto il tuo calendario dell'avvento, Viola. La parola attesa...non so, devo pensarci. E' vero che niente è bello come l'emozione dell'attesa, ma mi fa anche pensare al mio passato quando forse le cose che desideravo le attendevo troppo passivamente e troppo a lungo. Ora sono cambiata, la mia attesa è diventata anche ricerca, certo non sempre...La neve quella sì l'aspetto, non posso infatti muovere un dito per far sì che il mio desiderio si realizzi...mah, speriamo che si decida a venir giù qualche fiocco anche qui!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ninfa.
      Qui quei pochi fiocchi se ne sono già andati.
      Io sono di carattere impulsivo e l'attendere troppo a lungo che si verifichino le cose non fa per me. Piuttosto mi buttavo e se andava male...pazienza.
      Ora ho acquisito un pò più di equilibrio e me ne sto più tranquilla. Sarà l'eta!!

      Elimina