Translate

Martedì 24 Dicembre 2013











Ciao.
Dietro alla porticina numero 24 del Calendario dell'Avvento ci sono......
       
      gli  auguri


Auguri di vero cuore. Buon Natale.
Per chi crede, è il rinnovarsi di un evento che sta alla base del proprio credo, un mistero che si rinnova ogni anno.
Per chi non crede, spero sia comunque una "nascita".
La nascita, già di per sè, è un evento meraviglioso. un nuovo essere umano!
Prima non c'era, ora c'è.
Tutto è iniziato con poche cellule e poi è diventato corpo, cervello, cuore, sentimenti.
Il Natale dovrebbe far nascere in noi buoni sentimenti forse un pò appannati dalla quotidianità...
Dovrebbe farci guardare dentro, alla ricerca di quel bimbo che eravamo...
Dovrebbe farci capire che non è importante il panettone griffato, ma è importante avere cibo, casa, affetti, e di tutto questo essere riconoscenti.
Forse perchè il Natale arriva alla fine dell'anno, mi pare un pò un periodo di bilanci, di guardare indietro, cosa si è fatto, come si è vissuto...
E con il Natale, "nascita" appunto, far nascere in noi un essere diverso, un essere "come ci piacerebbe essere" e non come dobbiamo essere.
Va bè, dopo questo sermone simile a quello di un vecchio parroco di campagna, veniamo a noi, alle cose che urgono.
La carne sta macerando con cipolla, sedano, carote, alloro, pepe e vino.
Oggi la cuocerò e diventerà un brasato al Barbera.
Le castagne secche sono a mollo e oggi le cuocerò per il "monte bianco".
Brasato e monte bianco per me simboleggiano il Natale, e nonostante le intolleranze alimentari, me le posso permettere.
Basta sostituire la panna con quella vegetale: monta uguale e va bene così.
Le altre cose sono veloci da preparare e ci penserò stasera o domattina.
Che dire ancora, auguri auguri, da me, da mia figlia e dal nostro Pedro, che si è fatto fotografare con un berrettino natalizio rigorosamente hand-made.
Aveva l'aria di paziente sopportazione che assume quando lo tratto come un peluche.
E' il suo primo Natale e volevo immortalarlo.
Auguri,  Buon Natale    e ..... 
                                       Buona   vita !!!




41 commenti:

  1. Dici bene, bisognerebbe adottare tutto l'anno i sentimenti che affiorano, di solito, durante le Feste.
    Contraccambio di cuore i tuoi AUGURI, a te e famiglia
    Cristiana

    PS. Più che altro, Pedro mi sembra "scucciate".:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Poverino, e magari lo sarà. E va bè, era il suo primo Natale!!
      Auguri a te e alla tua famiglia. Un abbraccio.

      Elimina
  2. Buon Natale cara Viola, tanti auguri a te e a tua figlia. Un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Auguri cara, per un Natale ricco di serenità.

      Elimina
  3. Ancora un abbraccio e un augurio.

    Antonella

    RispondiElimina
  4. Auguri dolci e sereni e una "buona rinascita".
    Pedro è stato molto paziente, ma del resto con quel bel cappellino!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' stato paziente. Pensavo di tribulare per fotografarlo col berrettino, ma è stato facile.
      Buon Natale!!

      Elimina
  5. Grazie Viola!
    Buon Natale e buona vita anche a te ciao.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Tiziano.Auguriiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii!!!!

      Elimina
  6. Si sta adesso (18.30) calmando il mondo dopo i vortice commerciali di acquisti e pacchettini.
    Tra poco il popolo darà fuoco ai tegami e comincerà a far bollire, friggere ed arrostire.
    Qui In terronia i commercianti stanno finalmente per chiudere. Poi tutti costoro andranno al ristorante per il cenone, prima di andarci, daranno fuoco alle polveri fuori al loro esercizio (hanno l'abitudine di sparano fuochi d'artificio fuori alla loro bottega alla chiusura in segno di ringraziamento al buon Dio per i clienti che hanno speso soldi).
    Nelle famiglie il cenone della vigilia inizia alle 21 circa e dura fino al oltre mezzanotte. Dopo di che tombole e giochi di carte a gogò.
    La tradizione (da noi seguita in piccolissima parte) impone pesce:
    antipasto di mare
    spaghetti a vongole
    Spigola all'acqua pazza oppure cefalo in bianco o frittura di gamberi e calamari
    Baccalà fritto e/o zeppole di baccalà
    capitone fritto o in umido
    insalatina di rinforzo (a base di sottaceti)
    mele – uva – mandarini - melone di pane
    Dolci natalizi: struffoli/stringhette, pastiera, raffiuoli semplici e a cassata, susamielle, mostacciuoli, roccocò, pasta reale, sapienze, divino amore etc.
    Poi, dulcis in fundo, lo passo ovvero misto di frutta secca dalle arachidi ai fichi secchi prugne datteri etc.
    Noi no, noi. Noi no.
    Buon divertimentooooooooooooo a te,a tua figlia e a quel bel maschione di Pedro che fa il guappo in mezzo alle femmine.
    BUON NATALE

    RispondiElimina
    Risposte
    1. p.s.1 dimenticavo i vini ovvero secchi e profumati bianchi campani (Solopaca, Capri, Ischia, Falanghina, Fiano, Greco di Tufo).
      p.s. 2 non ci crederai ma anche in Campania si produce (nel beneventano) il Barbera (Barbera del Sannio) che è un rosso eccellente ed è quello che berremo stasera (oltre al bianco "Ischia").
      CIao

      Elimina
    2. Accipicchia Gianni, quello sì che è un cenone!! Ma domani a pranzo che fate? Replicate??
      Non so cosa sono tutte quelle leccornie che hai elencato, ma mi documenterò. Qui non si usa il cenone della vigilia, si fa pranzo domani.
      Quando ero piccola, tornando dalla messa di mezzanotte, mangiavamo panettone e bevevamo moscato.
      Comunque, voi no, voi.
      Mi immagino quel triste brodino in cui navigano 3 cappelletti a testa e una mozzarella divisa tra tutti!!!!!
      Ahahahahahah!!!!
      Se non sbaglio domenica o lunedì una gentile signora, aiutata dalla Scricci, stava già con "le mani in pasta", e non in senso figurato!!
      Ciao Gianni, auguri a te e ai tuoi cari, un forte abbraccio da quassù, dalla polentonia.

      Elimina
  7. Che bello scoprire che c'è ancora qualcuno che prepara il monte bianco di castagne... era una delle tante tradizioni di casa nostra che si sono perse nel tempo, assieme con la finanziera di pollo, le grive e il monumentale fritto misto che aveva perfino le mele e gli amaretti. Se poi mi dici che con quel che resta del brasato tiri la sfoglia e fai gli agnolotti con il plin mi si inumidiscono gli occhi dalla commozione e... mi viene un appetito ;). Ciao e tanti auguri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao. La finanziera si faceva di più in passato, il fritto misto...LO ADORO, con le mele, gli amaretti, i semolini e tutte le carni!!!
      Quel che resta del brasato lo congelerò e mangeremo in seguito, ma verrebbero degli ottimi agnolotti col plin.
      Vedo che sei molto ferrato sulla nostra cucina.
      Ciao buon appetito e ancora tanti auguri.

      Elimina
  8. Menù pantaguelico anche a casa mia, domani. La vigilia ancora si lavora in cucina, domani andrà solo il brodo e le patate per il purè, per il resto il menù è quasi pronto ed è ricchissimo.
    Saltiamo gli antipasti per andare al sodo ;) brodo con tortellini, carne lessa con crauti e salsicce, lasagne al forno con il ragù, brasato con spinaci al burro e purè di patate (vero!) Putizza per dolce. Dei vini si occupa mio figlio!
    Buon Natale Viola e buon appetito!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche voi non scherzate vedo! Gran cosa il cibo.
      Auguri Renata, buon Natale e grazie da parte di Pedro.

      Elimina
  9. Happy Christmas to you dear Viola.

    It's the same sermon here as you received in Italy.
    Letting the little child within us, come out again.
    A child does not have any prejudices, about skin colour, religion or politics.
    A child accepts ones differences.

    Wishing you a wonderful Christmas day with your family!
    Your food sounds delicious - I buy panettone for the festive season!
    Hugs
    Shane ♥✰♥✰♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao carissima e grazie della visita.

      Elimina
  10. Buona vita di cuore ate, che sei sempre così cara!
    Leggerti è sempre un piacere... Ancora auguri!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me piace molto il tuo blog.
      Buona giornata.

      Elimina
  11. Un augurio di tanta felicità anche a te di tutto cuore.

    RispondiElimina
  12. Risposte
    1. Grazie grazie. Buon Santo Stefano.

      Elimina
  13. Un grande respiro di spirito Natalizio, un augurio di rinascita del bambino dentro il cuore di ognuno di noi, magia , fiaba e stupore.Grazie Viola e buone Feste a tutti voi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Alessandra, grazie del commento e della visita.

      Elimina
  14. Buon tutto anche a ta, Soffio sbiscioloso!

    RispondiElimina
  15. Un grande augurio di Buone feste!

    RispondiElimina
  16. Cara Viola,Natale è passato,ora aspettiamo con trepidazione l'anno nuovo,che magari,politicamente sia migliore del 2013
    Buon anno e tanta felicità,fulvio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buon Anno Fulvio, e che sia un anno bellissimo!!

      Elimina
  17. Buon Anno Viola
    Un abbraccio
    Maurizio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buon Anno Maurizio. Avanti così, con belle foto e bei versi.

      Elimina
  18. Ciao Viola, grazie, contraccambio con affetto. Augurissimi.

    RispondiElimina
  19. A grandeza dos amigos são como as flores raras: sua magnitude fica para sempre.(Cristina Beloni)
    Um lindo e abençoado 2014!!!
    Beijos Marie.

    RispondiElimina
  20. Find out how THOUSAND of individuals like YOU are making a LIVING by staying home and are living their wildest dreams right NOW.
    CLICK HERE TO FIND OUT

    RispondiElimina